FEDERICA MICHISANTI TRIONESS | ISK

0
500

FEDERICA MICHISANTI TRIONESS
ISK
Filibusta Records
2016

Una sensazione surreale di trovarsi in uno spazio-tempo indefinito, immersi in una sorta di universo parallelo. “Isk” è la nuova creatura discografica partorita dal trio Federica Michisanti Trioness, ardimentosa formazione capeggiata dalla talentuosa contrabbassista e compositrice Federica Michisanti, completata da Matt Renzi (sax tenore, clarinetto basso, corno inglese e oboe) e Simone Maggio (pianoforte). La tracklist si compone di dodici brani frutto dell’ingegno dell’autrice, eccezion fatta per Impro 1, Impro 2, Impro 3 e Impro 5 cofirmati con i suoi due valenti sodali. L’andamento felpato di Slow March è magnetico. Il pianismo dal forte sapore eurocolto di Maggio è etereo. Renzi si esprime attraverso un playing vellutato, ingemmato da un suono ammantante. Further è una composizione ricca di spunti interessanti, specialmente dal punto di vista armonico. L’incedere dondolante del pianista è fascinoso, sostenuto dalla puntuale scansione ritmica tessuta da Federica Michisanti. Il climax ombroso e ammaliante di Impro 5 crea uno stato di suspense. I suoni lunghi e intensi prodotti da Renzi sono inebrianti, brillantemente supportati dal suggestivo manto armonico cesellato dal tandem Maggio-Michisanti. “Isk” è un album tutto da scoprire, che lascia l’ascoltatore con il fiato sospeso durante lo scorrere delle dodici tracce. Un disco che accende la lampadina della mente.

 

Genere: Contemporary Jazz / Avant Jazz

Musicisti:

Matt Renzi, tenor sax, bass clarinet, english horn and oboe
Simone Maggio, piano
Federica Michisanti, double bass

Brani:

01. Hush
02. Before I Go
03. Impro 1
04. Slow March
05. Further
06. Impro 5
07. Reset
08. Impro 2
09. Isk
10. Impro 3
11. Noise Reduction
12. Al Jabal

Link:

Federica Michisanti