“Eternalismi”, il ventunesimo disco di Alberto Nemo

0
296

La musica di Alberto Nemo è come il sogno della Scala di Giacobbe. In questa selezione l’autore ha voluto unire alcuni dei suoi brani più emblematici che hanno in sé la capacità di farci entrare in una dimensione atemporale. Questa caratteristica che è peculiare di tutta l’opera di Alberto trova in questa scelta momenti di rara tensione poetica e profonda partecipazione alle vicende umane.

Insieme alle preghiere, ai canti sacri e al tema della colonna sonora di Braveheart, due perle preziose completano questo disco: “Un malato di cuore” e “La ballata di Michè”, brani che appartengono agli anni giovanili di Alberto, quando entrava con la sua chitarra a suonare e cantare negli ospedali e dove ha conosciuto e ascoltato le storie vive dell’umanità più sofferente.

La “Scala di Alberto” fa salire il tempo verso l’eterno ma porta anche l’ineffabile dentro i nostri sensi. L’album verrà stampato esclusivamente in vinile solo su ordinazione. La copertina di ogni singola copia verrà dipinta a mano da Mauro Mazziero.