DINO RUBINO | Where Is The Happiness?

0
477

DINO RUBINO
Where Is The Happiness?
Tuk Music
2017

Una fascinosa cantabilità, congiuntamente a uno spiccato e succulento senso melodico, rappresentano il fil rouge di “Where Is The Happiness?”, la nuova creatura discografica concepita dal talentuoso e raffinato Dino Rubino. In questo lavoro, dove è alle prese con flicorno e pianoforte, è affiancato da una parterre di levatura internazionale, costituito da Emanuele Cisi (sax tenore), Angelo Bonaccorso (corno francese), Gaetano Cristofaro (clarinetto basso), Giuseppe Mirabella (chitarra), Paolino Dalla Porta (contrabbasso) e Adam Nussbaum (batteria). La tracklist è formata da undici brani scaturiti dalla rigogliosa vena compositiva di Rubino, ad esclusione di Sugar Man (Sixto Rodriguez). Il climax di Etna è particolarmente enigmatico, colmo di divagazioni che ammiccano al free. Qui le ance si intersecano simbioticamente con il piano di Dino Rubino, creando architetture armoniche e sonore assai interessanti. Broken Words è una composizione struggente, dal mood crepuscolare. L’eloquio di Cisi è debordante di verve espressiva, impreziosito da alcuni godibili guizzi cromatici. L’atmosfera rarefatta di Mondo scalda il cuore. Il pianismo di Rubino è pensoso, placido, centellinato con gusto e scolpito come fosse una scultura marmorea. “Where Is The Happiness?” è un album che invita a conoscere e comprendere la reale essenza della vita, in cui i temi e le improvvisazioni sono frutto di una genuinità e generosità comunicative che tracciano un segno indelebile.

 

Genere: Contemporary Jazz

Musicisti:

Dino Rubino, flugelhorn and piano
Emanuele Cisi, tenor sax
Angelo Bonaccorso, french horn
Gaetano Cristofaro, bass clarinet
Giuseppe Mirabella, guitar
Paolino Dalla Porta, double bass
Adam Nussbaum, drums

Brani:

01. Joyful
02. Van Gogh
03. Wind
04. Etna
05. Where Is The Happiness?
06. Blanc Et Noir
07. Sugar Man
08. Broken Words
09. Souvenirs
10. Mondo
11. Happiness