DE NADA alla Mela di Newton – Padova, 2 aprile 2010

0
242

Dietro allo stato sociale DE NADA, si cela Massimo Saccarola, artista attivo da più di un decennio nell’underground veneziano, conosciuto non solo per la loro produzione musicale. Il progetto prende vita nel 2003 come trio (chitarra-voce basso e batteria) e dopo vari assestamenti la formazione si riduce alla versione solista attuale. DE NADA ha all’attivo un cd autoprodotto, dalla elegante veste grafica, contenente sette pezzi per ventidue minuti di raffinato folk cantautoriale, dai testi onirici ed intimistici, cesellati sapientemente, fondendo sperimentazione e tradizione.



www.myspace.com/denadaband



Ingresso gratuito con tessera arci.


Venerdì 2 aprile – ore 21.30
Mela di Newton – circolo Arci
via della Paglia, 2 Padova



______________________________________



RECENSIONE del primo disco da sentireascoltare.com

Testi in italiano cantati con franchezza e semplicità. Sette brani per ventidue minuti che scozzano ugge, languori, guizzi e palpiti L’Altra, Red House Painters, De Andrè, Perturbazione, Sodastream, Early Day Miners, PFM e via e via. Un parterre di suggestioni cui offre salvifico contraltare la frugalità del tessuto sonoro (vedi la stentorea fragilità di Lo sa il vento o l’incanto malfermo di Una goccia nella pioggia), una sorta di incompiutezza dal buon sapore che speriamo manterranno anche con una produzione più “robusta”, evento che gli auguriamo e ci auguriamo