DAN COSTA FEAT. RANDY BRECKER con il nuovo singolo “Iremia”

0
179

DAN COSTA FEAT. RANDY BRECKER

DA VENERDÌ 11 MARZO 2022
IN ROTAZIONE RADIOFONICA
“IREMIA”
IL NUOVO SINGOLO

Da mercoledì 9 marzo 2022 sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali “Iremia”, il nuovo singolo di Dan Costa feat. Randy Brecker autoprodotto. Da venerdì 11 marzo 2022, il brano sarà in rotazione radiofonica.

Ispirato alla magia delle isole mediterranee, con il nobile intento di comunicare un caloroso messaggio di pace. Questi sono i principali tratti distintivi di “Iremia”, il nuovo singolo figlio della fervida creatività compositiva del talentuoso pianista Dan Costa, brano autoprodotto che, da mercoledì 9 marzo 2022, sarà online su tutte le piattaforme di streaming, mentre da venerdì 11 marzo 2022 in rotazione radiofonica. Al fianco di Dan Costa, uno fra i più grandi trombettisti jazz (e non solo) degli ultimi cinquant’anni: Randy Brecker. Fratello maggiore dell’immenso e compianto sassofonista jazz statunitense Michael Brecker, il trombettista americano ha condiviso palco e studio di registrazione con un’infinità di artisti celebri in tutto il mondo, fra i quali: Bruce Springsteen, Aretha Franklin, Ringo Starr, Joe Cocker, Lou Reed, Liza Minnelli, Elton John, Eric Clapton, Frank Zappa e moltissimi altri ancora. Iremia, che tradotto dal greco significa “pace”, è un brano intimistico, dal mood placido e intensamente evocativo, impressionista, impreziosito dal tocco fatato del pianista e dagli abbacinanti interventi di Randy Brecker che alzano il livello della temperatura emozionale. Una composizione lirica, dal profondo spirito narrativo e descrittivo, che lascia un segno negli anfratti più reconditi dell’anima, il tutto assurto a una spiccata sensibilità comunicativa. Iremia è stato registrato fra l’Italia e gli Stati Uniti, qui presso lo studio Artesuono di Stefano Amerio.

 

Biografia

Daniel Greco Costa è nato nel 1989 a Londra da una famiglia italiana e portoghese. Inizialmente ha studiato pianoforte classico per sei anni presso l’”Académie de Musique Rainier III” nel sud della Francia, nonché jazz, e ha composto il suo primo brano a dodici anni. Nel 2010 ha conseguito un diploma con merito presso il “Liverpool Institute for Performing Arts” di Sir Paul McCartney in Inghilterra, ma il suo forte interesse per le sue radici latine, congiuntamente alla sua passione per il jazz, lo hanno portato a studiare all’”Escola Superior de Música e Artes do Espectáculo” in Portogallo, dove si è laureato in pianoforte jazz con un premio del Rotary Club per risultati eccezionali nel 2015. Durante il suo corso è stato inoltre insignito di una borsa di studio per studiare musica brasiliana presso UNICAMP – Universidade Estadual de Campinas (San Paolo, Brasile). Ha proseguito gli studi al “Berklee College of Music” con una borsa di studio per risultati eccezionali. Ha frequentato workshop e corsi tenuti da artisti musicali come Gary Burton, Kevin Hays, Scott Colley, Kurt Rosenwinkel, Jorge Rossy, Chick Corea e César Camargo Mariano. Ha co-diretto musical, si è esibito con orchestre e big band ed è stato protagonista sia come pianista che come compositore in progetti e in svariati paesi come Inghilterra, Francia, Finlandia, Germania, Spagna, Grecia e Stati Uniti. Nel gennaio 2016 ha registrato il suo album di debutto Suite Três Rios a Rio de Janeiro, in Brasile, con musicisti come Jaques Morelenbaum, Ricardo Silveira, Teco Cardoso, Rafael Barata, Marcos Suzano e Leila Pinheiro. Ha raggiunto la prima posizione nella classifica Jazz di iTunes e nella Top 10 di tutti i generi in Portogallo, prima di conquistare la prima posizione nella classifica CMJ Top Adds negli Stati Uniti ed essere la top 10 per diverse settimane su Roots Music Report. Uno dei migliori album dell’anno per Down Beat Magazine, ha ottenuto recensioni entusiastiche da paesi come Stati Uniti, Russia, Canada e Brasile.

 

A maggio 2018 ha registrato il suo nuovo album Skyness per Artesuono in Italia, con Roberto Menescal, Jorge Helder, Teco Cardoso, Custodio Castelo, Romero Lubambo, Nelson Faria e Seamus Blake, pubblicato ufficialmente al Blue Note Rio a novembre. Il brano Compelling è stato presentato da JAZZIZ Magazine nel loro album dell’estate 2019. Il suo tour lo ha portato in nazioni come Stati Uniti, Italia, Malta, Grecia, Egitto, Turchia, Brasile, Armenia, Cipro, Portogallo, Spagna, Libano e India, dove è stato intervistato e presentato da Rolling Stone Magazine. Nel 2020 ha registrato il singolo Love Dance con Ivan Lins e pubblicato il suo primo “Piano Solo” e album dal vivo Live in California, inciso durante la fase finale del suo tour internazionale. È arrivato secondo nella classifica dei migliori album di latin jazz di Roots Music Report per l’anno 2020 ed è stato elogiato da diversi critici.

Facebook: https://www.facebook.com/dancostamusic

Instagram: https://www.instagram.com/dancostamusic/

Soundcloud: dancostamusic

Spotify: https://open.spotify.com/artist/6CYdkCOXw3fRHUc2BxciuE?si=_kFfQ6rySMSPwtfva-I7KA

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCDgHGqZNBS_kjyz-ZdUfviA

 

RED&BLUE MUSIC RELATIONS

www.redblue.it – info@redblue.it

Fb: RedBlueMusic

Ig: redblue_musicrelations

Tw: RedBlue_Music