Consensi a Scala per l’orchestra di fiati Costa d’Amalfi

0
94


Comunicato Stampa


Ancora consensi a Scala per l’orchestra di fiati “Costa d’Amalfi”


Scala, il paese che ha dato i natali a Fra Gerardo Sasso, ha accolto la conferenza dei Ministri Provinciali dell’ordine Francescano riunitisi nell’ ambito delle celebrazioni in onore del beato Bonaventura da Potenza, il cui corpo e’ venerato in Ravello.


Scala, il paese piu’ antico della Costa d’Amalfi, che accolse il santo musicista Alfonso Maria De’ Liguori, luogo di ispirazione per ” Quann nascette òninno”.


Scala, il paese che costruisce ponti fra religioni e culture, luogo di confronto e di accoglienza, citta’ ideale che trae dalla sua Storia plurimillenaria motivo per una crescita culturale e sociale.


Proprio in questa veste e con questo spirito che a Scala e’ stata realizzata la manifestazione internazionale ” Scala incontra New York “, giunta ormai al nono anno nel 2011, per proporsi come luogo di incontro e di preghiera per un mondo di pace.


” La citta’ di Scala e’ onorata di accogliere questo incontro, con l’augurio che lo spirito che animo’ Fra Gerardo Sasso a creare nel mondo accoglienza e aiuto reciproco, possa animare ed esservi di stimolo in un mondo di pace “; con queste parole il Sindaco di Scala, Luigi Mansi, ha accolto i Ministri Provinciali dell’Ordine Francescano del Mediterraneo, ricevendoli prima in Comune e, successivamente al Duomo.


E proprio tra le secolari mura del tempio dedicato a San Lorenzo, si e’ consumato il momento piu’ artisticamente suggestivo con un raffinato concerto affidato alla “Orchestra di fiati Costa d’Amalfi”, diretta dal M.ro Luigi Avallone.


Il repertorio, magistralmente interpretato, ha spaziato da “Eine Kleine Nachtmusik di Wolfgang Amadeus Mozart, alla “Water Music” di Georg Friedrich H