Ci vuole tanta Passione

0
275

Quando c’e’ una conferenza stampa di un evento come una presentazione di un libro o di un grande concerto c’e’ sempre qualcosa di magico. Sei li’, con i tuoi beniamini proprio di fronte a te, avvicinabili (non sempre), e magari hai anche la possibilita’ di farti una foto oppure di farti firmare un semplice ma fondamentale autografo. Tutto cio’ toglie loro quell’aura di mistero, tipica delle superstar, e li rende anche piu’ umani, simili a noi. 

E’ cosi’ che mi sono sentito ieri mattina al Teatro Trianon Viviani di Napoli durante la conferenza stampa del Passione Tour, lo spettacolo live al suo secondo anno di presenza sul palco del teatro del popolo. Lo spettacolo, prodotto da Area Live di Luca Nottola, e’ nato dall’idea di Federico Vacalebre, gia’ sceneggiatore del docu-film diretto dal grande regista italo-americano John Turturro, ed e’, riprendendo le parole dello stesso Vacalebere, un continuo work in progress, un continuo modificarsi e crescere. Perfetta l’amalgama raggiunta da artisti grandi, spesso diversi tra loro, ma tutti uniti dalla stessa passione per Napoli e la sua musica, la sua vivacita’, i suoi colori. Oltre ai dieci musicisti della band, il cast di Passione e’ composto da artisti di prima grandezza. Si va da James Senese a Pietra Montecorvino, da Raiz + Almamegretta ai Spakkaneapolis, da Mbarka Ben Taleb alla chitarra elegante di Fausto Mesolella e a Gennaro Cosmo Parlato. Un cast cosi’ pieno di forza che non ha nulla da invidiare ai quei cast megagalattici di solito messi in piedi per grandi eventi di beneficienza. Passione ha la forza di essere un progetto pensato per crescere e modificarsi. In occasione della conferenza stampa erano presenti oltre al citato Vacalebre, James Senese, Pietra Montecorvino, Fausto Mesolella, Luca Nottola a cui si sono aggiunti i saluti del direttore del Trianon Maurizio D’Angelo, il vicepresidente della Provincia di Napoli, Luigi Rispoli, e Paolo Animato, ufficio stampa e comunicazione del teatro partenopeo.  

Durante la conferenza stampa e’ stato presentato anche il doppio cd registrato nei live tenutisi l’anno scorso al Teatro Trianon e all’Arena Flegrea di Napoli, un cofanetto di due cd con un libricino contenente i momenti piu’ significativi dello spettacolo e i testi originali. Si va da James Senese a Pino Daniele passando per Renato Carosone, Mauro Costa, Ferdinando Russo, Franco del Prete, Eugenio Bennato, Carlo D’Angio’, Enzo Gragnaniello fino ad arrivare al compianto Lucio Dalla con la versione strumentale di “Caruso” a cura del maestro Mesolella.

La nuova tourne’e vedra’ Passione sul palco del Trianon nei giorni 4,5 e 8 dicembre dalle ore 21 a prezzi popolari dai 10 ai 20 euro, prezzo “politico” perche’ la passione ha bisogno di essere vissuta da tutti e a volte biglietti dal costo proibitivo la spengono. A breve uscira’ anche un dvd con il backstage del progetto. Tutto questo perche’ ci vuole sempre Passione.


Link: www.passionetour.it


 



Nella foto da sx: Federico Vacalebre, James Senese, Luigi Rispoli, Maurizio D’Angelo,Pietra Montecorvino, Fausto Mesolella