CARLA MARCIANO 4TET | Change Of Mood

0
222

Carla Marciano 4tet
Change Of Mood
Black Saint - distr. IRD
2008

Change Of Mood, ma non troppo, in questo terzo album della saxofonista Carla Marciano e del suo fidato 4tet. Dopo Trane’s Groove, vero e proprio esordio nel panorama jazzistico italiano, e A Strange Day, conferma del tipico groove di dichiarata estrazione coltraniana, la Marciano, in questo Change Of Mood, sposta di poco il tiro stilistico ma dimostra una notevole maturazione artistica.



A conferma di quest’ultima osservazione, sono sotto gli occhi di tutti le recenti esibizioni “live” con due grandissimi del jazz italiano, il pianista Enrico Intra ed il chitarrista Franco Cerri. Nelle otto composizioni originali che propone – come sempre grintose e passionali – alternandosi al sax alto e sopranino, non abbandona la via maestra segnata dal grande John – come nell’intro Hypnotic Touch, una sorta di “visionaria” sovrapposizione di fraseggi originali che rincorrono, apparentemente alla rinfusa, vari temi ripresi anche dal jazz classico – perseguendo ancora il Coltrane modale, e ricorrendo a qualche overtone estremo. 


Si evidenziano pero’ una piu’ accentuata attenzione per le ballads e una cura attenta per le linee melodiche; ampi spazi riservati alla composizione tonale ed allo swing e l’adozione di ritmiche dalle caratteristiche riflessive ed introspettive.  Un esempio su tutti In Front Of My Eyes, che riscuoterebbe sicuramente l’approvazione anche del grande Charlie Parker.


Senza nulla togliere al “jazz”, nel senso di “improvvisazione”, il disco e’ pieno di cure ed attenzioni per i particolari che non possono non essere la risultante di tante componenti premeditate ed assemblate con attenzione e poi armonizzate e rivestite, all’atto dell’esecuzione, di fantasie, e colorazioni transitorie, quindi uniche. In definitiva di quelle sinergie che danno L’ascoltatore di Change of Mood la sensazione di essere al centro delle emozioni che pervadono la musica che ascolta.


Il “4tet” – un “tutt’uno” ormai piu’ che consolidato, con una grandissima attenzione all’interplay, che, da sempre, rappresenta un elemento centrale della produzione marcianiana – ritrova negli ottimi Alessandro la Corte al piano, Aldo Vigorito al contrabbasso e Gaetano Fasano alla batteria, tre affidabilissimi compagni di viaggio.


I tre, piu’ che amici, divenuti quasi insostituibili, posseggono un background variegato e consolidato dalle innumerevoli partecipazioni a diversi progetti musicali nei quali, tra l’altro, si sono spesso incrociati.


Della Corte, Vigorito e Fasano sono quindi “portatori sani”, nella produzione musicale di Carla Marciano, di quel contributo sinergico, frutto delle contaminazioni ricevute e rielaborate, ciascuno, nella propria esperienza individuale. Sono stati, e continuano ad essere, co-protagonisti degli eccellenti risultati d’insieme.





Musicisti:


Carla Marciano – alto e s/nino sax


Alessandro La Corte – piano


Aldo Vigorito – doublebass


Gaetano Fasano – drums




Brani:


01. Hypnotic Touch


02. Change Of Mood


03. In Front Of My Eyes


04. Unaware


05. Podgorica Bridge


06. Blues At 2 Pm


07. Sunday Morning


08. Red Blossom




Links:


Carla Marciano official web site: www.carlamarciano.it


Carla Marciano on MySpace: www.myspace.com/carlamarciano


Black Saint: www.blacksaint.com