Avere vent’anni, il primo singolo dei “L’invidia”

0
41

L’Invidia è un progetto che nasce dall’esigenza di Vittorio Mascolo, bassista e cantante dei Jack&Jin, di dar forma ai suoi pensieri e riflessioni sulle cose che lo circondano, sulla vita e sui contesti che affronta costantemente. Forte di un background artistico in continua crescita grazie al successo locale del gruppo di cui è front-man, Vittorio si propone inizialmente nelle vesti del cantautore incazzato, dapprima tra le strade del suo paese nel salernitano, poi in giro per l’underground locale. Chitarra acustica, cassa battente e qualche tocco al pianoforte sono gli ingredienti di un Folk-Blues semplice e diretto, veicolo perfetto per la rabbia e la potenza espressa dal suo particolare timbro vocale . I testi inediti, tutti in Italiano, nascono da malesseri sociali, espliciti e velati da un cinico sarcasmo, senza mezze misure. C’è critica, ma non falso intellettualismo. È forte il richiamo al cantautorato rivoluzionario di Rino Gaetano. Dopo qualche anno al progetto si aggiungono Antonio Di Filippo al sax che rafforza la componente melodica delle composizioni, e Giovanni Caiazza, maestro di percussioni, musicista classico con un forte bagaglio Popular. Dopo la partenza per studi in olanda del sassofonista ,Vittorio decide di dare un’altra impronta al progetto e quindi si aggiungono Lorenzo Fiume alle chitarre elettriche e Gino de Filippo al basso. Il sound si rafforza notevolmente, dal folk blues acustico si passa al blues rock e i pezzi prendono tutta un’altra forma. Dopo alcune serate ed un’intesa forte si decide di entrare in studio e dare vita al primo singolo ufficiale: Avere vent’anni.

ASCOLTA AVERE VENT’ANNI
https://spoti.fi/3bicBqM
https://bit.ly/35RjUF6
https://fanlink.to/cVhf

CONTATTI
https://www.facebook.com/Linvidiaproject/
https://instagram.com/l_invidia_official?igshid=3et17mi35k8k
https://vm.tiktok.com/cvcAkG/