APERITIVO IN CONCERTO – TRIBUTO A MAX ROACH: WORLD SAXOPHONE QUARTET meets M’BOOM

0
286

COMUNICATO STAMPA


Domenica 14 febbraio 2010 ore 11.00


APERITIVO IN CONCERTO – TEATRO MANZONI – Milano


PRIMA DATA EUROPEA – UNICA DATA ITALIANA


TRIBUTO A MAX ROACH:

L’INCONTRO DI 2 GRUPPI LEGGENDARI CHE HANNO FATTO LA STORIA DEL JAZZ


WORLD SAXOPHONE QUARTET meets M’BOOM


World Saxophone Quartet
sassofoni:
David Murray
James Carter
Oliver Lake
Hamiet Bluiett


M’Boom
batteria e percussioni:
Eli Fountain
Steve Berrios
Warren Smith
Ray Mantilla
Joe Chambers


Nel lontano 1981, nella cattedrale di St. John The Divine a New York, davanti ad un pubblico di 3.000 persone, si esibivano per la prima volta assieme Max Roach con M’Boom, il gruppo da lui creato nel 1970, e World Saxophone Quartet. Max Roach defini’ l’evento una ‘Grand Collaboration’.


Quasi tre decenni dopo, e per la prima volta dal 1981, la ‘Grand Collaboration’ si ripete, i due leggendari gruppi si esibiscono di nuovo assieme: dal 19 al 23 gennaio 2010 al Birdland di New York, come tributo al grande Roach morto nel 2007.


In prima europea e unica data italiana (a seguire solo altre 2 tappe europee, Festival Sons d’Hiver a Parigi e NDR Studio ad Amburgo) “Aperitivo in Concerto”, domenica 14 febbraio 2010, alle ore 11, presso il Teatro Manzoni di Milano presenta questo straordinario concerto, unione fra due dei piu’ grandi gruppi nella storia del jazz dei nostri tempi.


World Saxophone Quartet, uno fra i piu’ applauditi complessi musicali sulla scena jazzistica, ha avuto piu’ volte occasione di esibirsi con una leggenda del jazz come il batterista e compositore Max Roach, fondatore del celebre gruppo M’Boom Re:Percussion, che includeva alcuni fra i piu’ apprezzati e virtuosistici batteristi e percussionisti sulla scena improvvisativa newyorkese. Per rendere un omaggio alla figura di Roach, il World Saxophone Quartet si presenta proprio assieme al celebre gruppo di percussioni (in cui ancora militano, fra gli altri, tre fondatori storici, i batteristi e percussionisti Ray Mantilla, Warren Smith e Joe Chambers), in un’esibizione di eccezionale impatto fonico, di inarrestabile teatralita’ e di particolare significato. Da notare, inoltre, la presenza, nel World Saxophone Quartet, di un artista di grandissima levatura quale James Carter, applaudito interprete sulla scena musicale internazionale, ulteriore motivo di interesse per un evento certamente straordinario e coinvolgente, un rito ancestrale di ritmi e collettivita’.



WORLD SAXOPHONE QUARTET


Il World Saxophone Quartet e’ un gruppo storico fondato nel 1977 da alcuni fra i piu’ significativi e geniali sassofonisti sulla scena africana-americana, le cui perfomance sono costituite maggiormente da elementi di free funk e Jazz africano. I primi membri della formazione sono Julius Hemphill (sassofono contralto e soprano, flauto), Oliver Lake (sassofono contralto e soprano), Hamiet Bluiett (sassofono baritono, clarinetto alto) e  David Murray (sassofono tenore, clarinetto basso). I primi tre avevano gia’ avuto modo di lavorare insieme nel Black Artists’ Group a St. Louis nel Missouri. Nel 1989 Hemphill lascia il gruppo a causa di una grave malattia che doveva portarlo a fine prematura, e da allora molti sassofonisti si sono succeduti nella formazione. Il primo di questi e’ stato Arthur Blythe, seguito da Eric Person, James Spaulding, John Purcell e Bruce Williams. Attualmente il posto che fu di Hemphill e’ affidato al grande sassofonista James Carter.


Il gruppo ha principalmente registrato e si e’ esibito come quartetto di sassofoni, solitamente formato da due contralti, un tenore e un baritono ricalcando cosi’ la formazione classica europea del quartetto d’archi, Ma sono stati anche affiancati da batteristi, bassisti, e altri musicisti negli ultimi anni.


M’BOOM


M’Boom viene fondato nel 1970 dal leggendario batterista Max Roach. Tutti i suoi componenti sono percussionisti e batteristi, i piu’ acclamati sulla scena internazionale. Roach crea il gruppo con l’intento di esplorare le tessiture e i timbri di una vasta strumentazione essenzialmente di origine africana. Il gruppo fa uso di piatti, timpani, timbales, marimbe, vibrafoni, xilofoni, gong, campane, congas, bongos, steel drums, glockenspiel e altri strumenti ancora, con un effetto fonico e spettacolare irripetibile.


per ulteriori informazioni:


Viviana Allocchio
Iniziative Speciali
Teatro Manzoni
Via Marina, 1
20121 MILANO
tel.: 02781253 – 02781254
fax: 0276281604
e-mail:
viviana.allocchio@fininvest.it

Nicoletta Tassan Solet
Studiomusica PRESS|PR
Via Farini 53
41121 Modena
Tel. 059 24 54 86 – 348 64 18 066
Fax 059 235875
e-email:
nicoletta.tassan@studiomusica.net
skype: nicoletta.tassan


INGRESSI:


biglietto intero €12+ prevendita
ridotto giovani €8 + prevendita


Prevendita:


Dal 27 ottobre 2009-10-07 alla cassa del Teatro
Tel. 02.7636901
Numero verde 800-914350
Circuito Ticketone + Call Center 892.101


Posti fissi e numerati


Info:


Teatro Manzoni
via Manzoni, 42
Tel. 02.7636901
info@teatromanzoni.it
www.aperitivoinconcerto.com
www.teatromanzoni.it/aperitivo


Come raggiungere il Teatro:


MM Montenapoleone – MM1 San Babila – MM1 Palestro
Bus 61 – 94 – Tram 1, 2