ATIPICO TRIO | Allegro con brio

0
251

Atipico Trio
Allegro con brio
Leo Records - distr. IRD
2004

Allegro con Brio potrebbe essere una rivisitazione in chiave Actis Dato – Ponzo – Di Filippo (il classico [Atipico] Trio per intenderci) di forme piu’ o meno lunghe, piu’ o meno ballabili, piu’ o meno melodiose.
Un trio di tre sax-s (baritono, soprano e tenore) e’ cosa straordinaria, ma profondamente difficile da gestire, per non dire affaticante all’ascolto. Ad ovviare all’innegabile tormento, si fa avanti la divertente materia (letteraria) trattata che in qualche arcano modo riesce a dare brio alla musica. I diciannove brani di questo nuovo lavoro presentano, infatti, una sorta di piccolo manuale di zoologia fantastica di borgesiana memoria. “Il cammello ciuppandero”, “Wolf Simphony nr. 7”, “Fenicotterology”, “Circui’ Coming”, “Chanson de l’amour Bucolique”, “Ile de Goree'”, “Wind Splitter” riecheggiano creature a cui solo la perversa fantasia di un vecchio e ironico gagliardo poteva dar voce. La dedica non c’e’, ma permettete il volo pindarico, e’ come se ci fosse. La musica crea l’impasto sonoro – vivo e denso – per dare corporeita’ alla fantasia letteraria. Lo spettacolo di un (neanche poi troppo) immaginario tour tra esseri e ghiribizzi atipici e’ riassunto in diciannove – animalesche e atipiche – tappe. I tre sax-s sfrecciano a velocita’ diverse, su traiettorie spesso divergenti, realizzando un effetto scenico di particolare suggestione. Su tutto affiorano le modulazioni spasmodiche di Actis Dato, “mirabiliamente” accompagnate da Ponzo e Di Filippo. Come al circo, ogni numero arriva da una parte del mondo lontana e in via d’estinzione. In pochi minuti si concentra l’attrazione, lo sketch, il condensato di suspance e magia.
Per gli amanti di Actis Dato, questo e’ sicuramente un “classico” da non perdersi. Non tra i migliori, ma senz’altro apprezzabile per capire le dinamiche (forma breve, parossismo sonoro, perturbazione melodica programmata) delle sue ultime incisioni.
In Instabile, Quartetto, Trio, Duo, Solo la formula e’ una: agitare con sentimento. Allegro con brio.


Musicisti:
Carlo Actis Dato – sax baritono, clarinetto basso, voce
Piero Ponzo – sax alto, clarinetto, voce
Beppe Di Filippo – sax soprano e tenore, voce


Brani:
01. Calipsophone (Actis Dato) – 2.07
02. Il cammello ciuppandero (Ponzo) – 5.04
03. Red Tango (Actis Dato) – 6.05
04. Po-ta-pa-ti-o (Ponzo) – 1.48
05. Est non Trop (Actis Dato) – 3.11
06. Wolf simphony nr. 37 (Actis Dato) – 4.57
07. Balkanian getchuppa (Ponzo) – 2.55
08. Mad Flies (Ponzo) – 2.08
09. Fenicotterology (Di Filippo) – 3.03
10. Kathmandu’ (Actis Dato) – 4.36
11. Baddad Party (Actis Dato) – 3.31
12. Saccunda Saccundi’ (Ponzo) – 4.22
13. Chanson de l’amour Bucolique (Ponzo) – 1.50
14. Circus Coming (Ponzo) – 1.28
15. A festa do ciucciu (Di Filippo) – 3.47
16. Ile de Goree’ (Actis Dato) – 5.39
17. Wind Splitter (Ponzo) – 3.07
18. Slavinia (Ponzo) – 2.58
19. Chantant l’amour Bucolique (Ponzo) – 2.43


Links:
Leo Records:
www.leorecords.com
Carlo Actis Dato: www.actisdato.com