ANTONELLO MONNI E DAVIDE SCAGNO | About Us

0
41

Antonello Monni e Davide Scagno
About Us
Dodicilune
2008

Originalita e fluidita’, oltre ad una forte vocazione alla sollecitazione emotiva, contraddistinguono lo stile compositivo e l’impostazione interpretativa che il duo Antonello MonniDavide Scagno ha messo in campo per questo About Us.


I temi si dipanano inizialmente nella rapida evoluzione tra paesaggi evocativi e a tratti fiabeschi e visionari, con passaggi piu’ aulici, e scenari inquieti e a volte angosciati, spesso di stile piu’ moderno.


Nei primi due brani, a firma Scagno – in alcuni passaggi di Always With You e soprattutto in Capriccio – le atmosfere ricordano vagamente quelle disegnate dal compositore norvegese Edvard Grieg nel suo Il Mattino, in particolare per la capacita’ spontanea di evocazioni bucoliche ed oniriche, riscontrabili principalmente nel malcelato substrato culturale classico del pianismo di Scagno.


About Her si svolge in un contesto melodico piu’ concreto, un jazz che va spesso in cerca delle tracce del tango e della milonga, in cui il piano di Davide Scagno sostiene con determinazione, con tocchi secchi, asciutti, e decisi, la ricca e rapida melodia scandita dal sax soprano di Antonello Monni, autore del brano, in 6/8 molto intriso di swing, che si ritrova, peraltro, anche in Semplicity, di Scagno, ed in The Candle, ancora di Monni, dove Davide Scagno sperimenta, nel suo piano, sonorita’ inattese ed inusuali. Ricco di riflessioni notturne e parkeriane il sax di Antonello Monni nei brani The Candle e Beyond The Centuries; incalzante ed inquieto lo spirito di Topos.


Piu’ in generale, gli elementi ritmici, compresi quelli latino-americani, costantemente latenti, sono piu’ o meno percepibili in tutto il disco e, nonostante la mancanza di qualsiasi strumento propriamente percussivo, essi restano comunque perfettamente intuibili attraverso la cadenza dei bassi del pianoforte, le scelte armoniche, la struttura e lo svolgimento dei temi.



Le composizioni sono tutte originali, meta’ firmate da Monni e meta’ da Scagno, con esclusione dell’ultimo brano, Ghosts, frutto di una felice collaborazione.


Per la costante presenza, in buona parte del Cd, di un marcato spirito evocativo teso a stimolare la fantasia, proprio del poema musicale, e di una vocazione spinta al lirismo comunicativo, pare di trovarsi ad ascoltare articolate colonne sonore – intese come intensa sottolineatura di immagini e stati d’animo – di ottima classe.



Musicisti:


Antonello Monni – saxophones, bass clarinet


Davide Scagno – piano



Brani:


01) Always With You (Scagno)


02) Capriccio (Scagno)


03) About Her (Monni)


04) Semplicity (Scagno)


05) The Candle (Monni)


06) Beyond The Centuries (Monni)


07) Topos (Scagno)


08) Mr. Wayne (Monni)


09) About Him (Scagno)


10) Ghosts (Monni, Scagno)


Links:
Monni e Scagno su MySpace: www.myspace.com/monniscagnoaboutus
Dodicilune su Web: www.dodicilune.it