Di Stefano Dentice


FAUSTO FERRAIUOLO TRIO

Il Dono

Abeat Records, 2019

Il Dono

Storie di sensazioni e stati d’animo raccontate e descritte in note attraverso una palpabile genuinità comunicativa. “Il Dono” è una nuova fatica discografica firmata Fausto Ferraiuolo Trio, fulgida formazione costituita da Fausto Ferraiuolo (pianoforte), Aldo Vigorito (contrabbasso) e Jeff Ballard (batteria). Il CD contiene undici composizioni originali scaturite dalla magmatica materia grigia del pianista, ad esclusione di O Impro Mio (Ferraiuolo-Vigorito-Ballard), Improtune (Ferraiuolo-Vigorito-Ballard) e Somebody Loves Me (George Gershwin). In 4 Septembre il climax è placido, rassicurante. L’eloquio di Vigorito è carico di nerbo espressivo, adornato da un viscerale senso melodico. Ferraiuolo dà vita a un discorso improvvisativo parco, di gusto, ben ponderato. La latineggiante Baires mette l’argento vivo addosso. Qui il playing del pianista è diamantino, brillantemente supportato dal coinvolgente e stimolante comping intessuto dal tandem Vigorito-Ballard. Il mood di Even The Score è romantico. Ferraiuolo architetta un solo in crescendo, soprattutto dal punto di vista della dinamica, coadiuvato dal trascinante e incalzante sostegno ritmico cesellato da Vigorito e Ballard. Il Dono è un album che profuma di autenticità, concepito con il generoso intento di infondere quel senso di quietitudine interiore di cui si ha bisogno soprattutto nei momenti di profonda tristezza.

 

Genere: Contemporary Jazz / Modern Jazz

Musicisti:

Fausto Ferraiuolo, piano
Aldo Vigorito, double bass
Jeff Ballard, drums

Brani:

01. Fire Island
02. Three
03. Rue De La Vega
04. O Impro Mio
05. 4 Septembre
06. Astavo Blues
07. C’Est Tout
08. Baires
09. Even The Score
10. Improtune
11. Somebody Loves Me

Link:

Fausto Ferraiuolo

Abeat Records


Pubblicata il 15/02/2020