UMBRIA JAZZ 2011: CARLOS SANTANA

0
241

Guitar Heaven 2011

Carlos Santana, leader e chitarra
Cynthia Santana, batteria
Karl Perazzo, timbales
Benjamin Rietveld, basso
Andrew Vargas, voce
William Ortiz, tromba
Milton Chambers, batteria
Raul Rekow, congas
Jeffery Cressman, trombone
Thomas Maestu, chitarra
Anthony Lindsay, voce
David Mathews, tastiere

La leggenda della sei corde presenta la sua ultima fatica in studio Guitar heaven: the greatest guitar classics of all time. Una rilettura dei classici della storia del rock, da Whola lotta love dei Led Zeppelin a Riders of the storm dei Doors, passando per Little wing di Jimi Hendrix e Back in black degli AC/DC e Smoke on the water dei Deep Purple.
Per ogni tagliando venduto sarà donata la somma di 0,70 centesimi alla Fondazione Milagro, l’organizzazione benefica fondata dallo stesso Santana nel 1998, per sostenere i bambini orfani di tutto il mondo.
Icona della chitarra, inventore di una visionaria via latina al rock che risale addirittura ai tre giorni di love peace and music di Woodstock. Era il 1969, e di Santana era appena uscito il disco di esordio, laconicamente intitolato Santana. Era il primo esempio (ma nessuno allora lo sospettava) di world music, di un suono che volava oltre i confini convenzionali dei generi codificati. Il rock-blues statunitense e il suono latino del Centro America. Ma anche qualcosa di piu’. Era una libera, talvolta mistica, ricerca di una spiritualita’ senza gabbie. Santana suonava rock e blues, a San Francisco dove si era stabilito, ma era un messicano figlio di un virtuoso di mariachi, e quel suono se lo portava nel dna. La fusione che riusci’ a compiere dei due generi fu, e resta, unica. La carriera di Santana ci racconta di 90 milioni di dischi venduti (ne ha incisi una quarantina a suo nome), di oltre 100 milioni di spettatori ai suoi tour, di 10 Grammy e, praticamente dovuta, dell’ iscrizione alla Rock & roll Hall of fame. Negli ultimissimi anni, a partire dal 1999, quando usci’ il celebratissimo Supernatural, il percorso artistico di Santana ha vissuto una nuova impennata.