Di Stefano Dentice


VINCENZO SAETTA

Nowhere

Tuk Music, 2019

Nowhere

Mood contrastanti, densi di verve ma anche serafici, volti a descrivere sensazioni e stati d’animo mutevoli. “Nowhere” è la nuova creatura discografica partorita dall’intraprendente sassofonista jazz e compositore Vincenzo Saetta, coadiuvato in questo CD da alcuni fulgidi talenti come Alessandro Lanzoni (pianoforte), Giovanni Francesca (chitarra), Daniele Sorrentino (contrabbasso) e Luigi Del Prete (batteria), con la presenza da guest di Walter Ricci (voce in Italo e L’angelo con testo di Mauro Centi). La tracklist consta di otto brani originali figli dell’eruttivo cerebro di Saetta. Untitled è una composizione di forte impatto, soprattutto dal punto di vista del sound. L’eloquio di Giovanni Francesca è sinuoso, ammiccante, locupletato da un suono tagliente. In Italo e L’angelo l’andamento è cullante e il climax carezzevole. Qui Walter Ricci interpreta il brano con finezza comunicativa, impreziosendolo attraverso colorazioni timbriche che occhieggiano al blue-eyed soul. L’eloquio del sassofonista è fluido ed estremamente godibile. Il mood di Notturno for Miles è vespertino, distensivo. Saetta si esprime cesellando un discorso improvvisativo ispirato, pregno di pathos, sostenuto dal pianismo colto e raffinato di Lanzoni. “Nowhere” è un album profondamente causativo, che brilla per sensibilità interpretativa e policromia stilistica.

 

 

Genere: Contemporary Jazz

Musicisti:

Vincenzo Saetta, soprano sax and alto sax
Alessandro Lanzoni, piano
Giovanni Francesca, guitar
Daniele Sorrentino, double bass
Luigi Del Prete, drums

Featuring
Walter Ricci, voice

Brani:

01. Nautilus
02. Nowhere
03. Solaris
04. Untitled
05. Italo e L’angelo
06. Precog
07. Notturno for Miles
08. Conversation with PSY on radio Tesla invisible

Link:

Vincenzo Saetta

Tuk Music


Pubblicata il 05/06/2019