Di Stefano Dentice


RICCARDO CHIABERTA – NIRGUNA

Lux

Honolulu Records, 2015

Lux

Un climax nordico, estasiante, che evoca immagini oniriche dall’intenso impatto emozionale. Un mood ascetico che proietta la mente verso un universo surreale. “Lux” è la nuova creazione discografica a cura di Riccardo Chiaberta – Nirguna, un progetto interessante che coinvolge Achille Succi (sax alto e clarinetto basso), Nicolò Ricci (sax tenore), Lorenzo Blardone (pianoforte e Fender Rhodes), Dario Trapani (chitarra), Marco Rottoli (contrabbasso), Riccardo Chiaberta (batteria) e l’ospite Simona Severini (voce in Gio). La tracklist si compone di otto brani originali scaturiti dall’ingegno compositivo del leader, ad eccezione di Gio (Mauro Guenza-Sara Cappelletti). L’ombrosa e incalzante Ram emana una forte energia. L’elocuzione di Trapani, dal sound tagliente, è ipnotica e tensiva. L’incedere di Ricci è debordante di senso narrativo e descrittivo, caratterizzato da alcuni stimolanti cambi di registro. La carezzevole Elicriso si apre con una intro appassionata di Rottoli. Qui il chitarrista scandisce e scolpisce il suo eloquio con gusto e saggezza, senza snocciolare note a grappoli. In Gio, la vocalità aggraziata di Simona Severini brilla intensamente. Il pianismo di Blardone spicca per nitidezza e idee armoniche di ottima fattura. “Lux” è un album pervasivo, concettualmente e interpretativamente profondo, dal quale si percepiscono apollinee sensazioni che arricchiscono l’interiorità.

Genere: Contemporary Jazz

 

Musicisti:

Achille Succi, alto sax and bass clarinet
Nicolò Ricci, tenor sax
Lorenzo Blardone, piano and Fender Rhodes
Dario Trapani, guitar
Marco Rottoli, double bass
Riccardo Chiaberta, drums
Feat.
Simona Severini, voice

Brani:

01. Shakti
02. Ram
03. Elicriso
04. Gio
05. 7th Avenue
06. Lioned
07. Tenebrae
08. Lux

Link:

http://www.honolulurecords.com/


Pubblicata il 18/06/2016