Di Stefano Dentice


KULU SE’ MAMA

Nécessaire de Voyage

Dodicilune Edizioni Discografiche e Musicali, 2018

Nécessaire de Voyage

Frangenti densi di pathos, che invitano alla meditazione, alternati a momenti assai più energici e vibranti, il tutto adornato da un climax cangiante e da svariate finezze armoniche di pregevole fattura. “Nécessaire de Voyage” è la nuova creazione discografica firmata Kulu Se’ Mama, formazione estremamente interessante composta da Gabriele Rampino (sax soprano e sax tenore), Maurizio Ripa (pianoforte), Maurizio Bizzocchetti (chitarre), Maurizio Manca (basso) e Daniele Bonazzi (batteria). I sette brani presenti in questo progetto discografico sono figli della feracità compositiva di Rampino e Ripa. Wind in my Wings, segnatamente nelle prime misure, è una composizione eterea, che poi si snoda attraverso sonorità coinvolgenti, dal forte impatto. Qui il playing del pianista è icastico, materico. Il mood di Answerless Questions è particolarmente accattivante. Le esotiche e rarefatte traiettorie sonore dipinte da Rampino, alle prese con il soprano, colpiscono di primo acchito. In The Magician Whistler l’atmosfera è crepuscolare, soprattutto nelle battute iniziali. Il pianismo di Ripa è diretto, essenziale, financo quasi aforistico. “Nécessaire de Voyage” è un album pullulante di maliarde e policromatiche sfaccettature stilistiche, in cui i temi (scientemente) assumono un’importanza fondamentale, nel segno di una fusione sonora calda e avvolgente.

 

 

Genere: Contemporary Jazz

Musicisti:

Gabriele Rampino, soprano sax and tenor sax
Maurizio Ripa, piano
Maurizio Bizzocchetti, guitars
Maurizio Manca, bass
Daniele Bonazzi, drums

Brani:

01. Wind in my Wings
02. Answerless Questions
03. Mimesis / Nemesis
04. The Magician Whistler
05. Endless Mirrors
06. To the Forgotten
07. They say it’s a Ballad

Link:

https://www.dodiciluneshop.it/default.asp?sid=81080020020190416191718


Pubblicata il 17/04/2019