Di Donatella delle Cese


GEGè TELESFORO

Il mondo in testa

Groove Master / Via Veneto Jazz / Jando Music, 2020

Il mondo in testa

Il 27 marzo 2020 ha visto la luce “Il Mondo In Testa”, il più recente lavoro discografico di Gegè Telesforo, versatile vocalist e musicista polistrumentista: qui si esibisce alle percussioni, alla batteria, al vocoder, al piano ed alle tastiere.

Uscito per le edizioni Groove Master, Via Veneto Jazz e Jando Music, il disco raggruppa in un’unica esperienza, diversi musicisti d’eccezione: Dario Deidda al basso, Michele Santoleri alla batteria, Pasquale Strizzi alle tastiere ed agli effetti elettronici, Christian Mascetta alla chitarra ed all’ukulele e Domenico Sanna al pianoforte ed alle tastiere.

Non mancano gli ospiti: le voci di Daniela Spalletta, di Lello Analfino, di Ainé e di Simona Severini; le percussioni di Giuseppe Sannino, il sax di Max Ionata, il pianoforte di Seby Burgio ed il flauto ed il sax di Alfonso Deidda.

Il dodicesimo lavoro discografico di Telesforo è una summa di viaggi, non solo musicali, che omaggia le diverse culture: dai vocalizzi circolari de La Religione Dell’Universo ai richiami arabeggianti del brano che dá il titolo al lavoro, Un Mondo In Testa; ci fa passare attraverso gli echi mediterranei di Sentieri Arditi, mentre ci fa assaporare atmosfere del mondo afro nell’intro di Genetica Dell’amore.

I temi dell’ interculturalitá e dell’inclusione sociale, tanto cari a Telesforo, emergono da ogni singola ispirazione di questo percorso musicale, che risulta un inno all’amore per la vita, vista come un percorso, come un viaggio che richiede un parallelo e necessario cambiamento.

La dolcezza della Canción Para Sara e la soavità della ballad Mille Petali; il ritmo vocalizzato di Nommo e le sonorità pianistiche evocative in Time Tai Chi ci conducono verso la fine del lavoro che ripropone il brano di apertura, La Religione Dell’Universo, in versione demo piano, più intimistica della precedente.

Se volete fare un viaggio, restando seduti nella poltrona di casa, mettete su questo disco, vi assicuriamo che la destinazione è bellissima!

 

 

Genere: Jazz contemporaneo

 

Musicisti:

Gegè Telesforo, voce, percussioni, batteria, vocoder, piano, tastiere
Dario Deidda, basso
Michele Santoleri, batteria
Pasquale Strizzi, tastiere, elettronica
Christian Mascetta, chitarra, ukulele
Domenico Sanna, pianoforte

Ospiti:
Daniela Spalletta, voce
Giuseppe Sannino, percussioni
Lello Analfino, voce
Simona Severini, cori, voce
Max Ionata, sax
Ainé, voce
Seby Burgio, pianoforte
Alfonso Deidda, flauto, sax

 

Brani:

01. La religione dell’universo
02. Il mondo in testa
03. Sentieri arditi
04. Genetica dell’amore
05. Canción para Sara
06. Mille petali
07. Nommo
08. Time tai chi
09. La religione dell’universo (demo piano)

 

Link:

Via Veneto Jazz
Jando Music
Groove Master Edition


Pubblicata il 15/04/2020