Di Stefano Dentice


GIANCARLO MAZZÙ-LUCIANO TROJA-FRANCESCO BRANCIAMORE

Broad – ways

ACK Records, 2017

Broad – ways

Un’interessante e personale rilettura di alcuni intramontabili standard jazz che hanno segnato un’epoca. “Broad – ways” è il nuovo capitolo discografico del trio Mazzù-Troja-Branciamore, formato da Giancarlo Mazzù (chitarra), Luciano Troja (pianoforte) e Francesco Branciamore (batteria). I quattordici brani che costituiscono la tracklist sono frutto dell’acume compositivo di svariati e celeberrimi autori. In Puttin’ On the Ritz (Irving Berlin) il batterista cesella un comping spassoso, sgargiante, mentre Troja architetta alcune soluzioni armoniche particolarmente degne di nota. La versione raffinatamente trasfigurata di Night and Day (Cole Porter) è assai stimolante. L’eloquio di Mazzù è intrigante, locupletato da uno spiccato senso melodico. Nella solare Cheek To Cheek (Irving Berlin) il trio dialoga intensamente offrendo spunti di estremo interesse specialmente dal punto di vista armonico. “Broad – ways” è un album che nasce con il preclaro intento di omaggiare alcuni fra i più grandi compositori di un determinato periodo storico ben preciso e ben definito, ma attraverso una personalità manifesta, preponderante e a una freschezza stilistica fortemente tendente verso una contemporaneità jazzistica.

 

Genere: Modern Jazz

Musicisti:

Giancarlo Mazzù, guitar
Luciano Troja, piano
Francesco Branciamore, drums

Brani:

01. Begin The Beguine
02. Puttin’ On the Ritz
03. Smoke Gets in Your Eyes (part 1)
04. Smoke Gets in Your Eyes (part 2)
05. Night and Day
06. I Concentrate on You
07. Something Gotta Give
08. Change Partners
09. Let’s Face The Music And Dance
10. The Way You Look Tonight
11. Cheek To Cheek
12. Dancing in the Dark
13. A Fine Romance
14. All Of You

Link:

Luciano Troja

 


Pubblicata il 30/10/2017