Di Stefano Dentice


FRANCO D’ANDREA OCTET

Intervals I

Parco della Musica Records, 2018

Intervals I

La pura creatività non è una qualità che si acquisisce attraverso gli studi scolastici, bensì è una dote connaturata al proprio DNA. In questo, Franco D’Andrea, rappresenta un preclaro esempio da emulare. “Intervals I” è il nuovo episodio discografico firmato Franco D’Andrea Octet, nutrita formazione costituita da Andrea Ayassot (sax soprano e alto), Daniele D’Agaro (clarinetto), Mauro Ottolini (trombone), Franco D’Andrea (pianoforte), Enrico Terragnoli (chitarra), Aldo Mella (contrabbasso), Zeno De Rossi (batteria) e Luca Roccatagliati (elettronica). Il CD si compone di brani originali sgorgati dalla rigogliosa mente del pianista, tra i quali Afro Abstraction, m2+M3, Traditions N.2  Air Waves e Old Jazz, mentre Intervals 1, Intervals 2, Intervals 3 e Intervals 4 sono scritti a quattro mani con Ayassot, D’Agaro, Ottolini, Terragnoli, Mella, De Rossi e Roccatagliati. Il climax mistery di Afro Abstraction è ipnotico. Qui i fiati si intersecano simbioticamente nel segno del free, dando vita a un potente e maliardo flusso sonoro, in cui sono sostenuti dal trascinante comping tribale cesellato da De Rossi. Traditions N.2 è una composizione debordante di finezze. Ottolini si esprime attraverso un eloquio serpeggiante. In Intervals 4, brano estremamente incalzante, D’Andrea pennella traiettorie armoniche e sonore illuminanti, che fungono da abbrivio e stimolo per dar vita a un’esuberante improvvisazione collettiva. “Intervals I” rappresenta una sorta di vademecum della genialità improvvisativa e della libertà interpretativa. Un album in cui Franco D’Andrea veste i panni di un sublime scultore del suono, sempre pronto, insieme ai suoi eccellenti sodali, a dispensare perle di saggezza artistica.

 

 

Genere: Avant Jazz / Contemporary Jazz

Musicisti:

Andrea Ayassot, soprano and alto sax
Daniele D’Agaro, clarinet
Mauro Ottolini, trombone
Franco D’Andrea, piano
Enrico Terragnoli, guitar
Aldo Mella, double bass
Zeno De Rossi, drums
Luca Roccatagliati, electronics

Brani:

01. Intervals 1
02. Afro Abstraction
03. Intervals 2 / m2+M3
04. A4+m2
05. Air Waves
06. Intervals 3 / Old Jazz
07. Traditions N.2
08. Intervals 4

Link:

Franco D’Andrea

Parco della Musica Records


Pubblicata il 07/02/2018