Di Stefano Dentice


AYLER’S MOOD (INNARELLA-GALLO-BARON)

Combat Joy

Aut Records, 2019

Combat Joy

Albert Ayler celebrato solo ed esclusivamente nello spirito e interiorizzato come mera fonte d’ispirazione, ma senza mai scimmiottarlo pedissequamente. Ebbene sì, è proprio questo il nobile intento degli Ayler’s Mood, ardimentoso trio formato da Pasquale Innarella (sax soprano e sax tenore), Danilo Gallo (basso) ed Ermanno Baron (batteria) che, attraverso una nuova creazione discografica intitolata “Combat Joy”, onora la memoria di  Ayler, uno fra i più grandi esponenti del primo free jazz, strepitoso sassofonista che, pur scomparso prematuramente, a soli 34 anni, ha comunque fornito un contributo di capitale importanza nel circuito free. Nel CD si trovano sei brani, improvvisati, frutto del magmatico cerebro di Innarella, Gallo e Baron. In Part II il climax è criptico, a tratti inquietante, volto a creare un certo stato di suspense. Innarella (qui al tenore) sviscera un incedere aleatorio, visionario, sottolineato dal manto coloristico e volutamente (a sprazzi) sghimbescio architettato dalla coppia Gallo-Baron. Il mood di Part III è serafico, rasserenante. Qui Danilo Gallo si esprime attraverso un eloquio evocativo, denso di pathos, così come Innarella, che sulla stessa falsa riga dell’improvvisazione del bassista dà vita a un playing profondo, carico di trasporto emozionale. “Combat Joy” è un album che, scientemente, travalica qualsivoglia confine concernente schemi precostituiti e sovrastrutture mentali, nel segno di una spregiudicatezza, di un’elogiabile maturità di linguaggio e di una totale libertà interpretativa concepite secondo Innarella, Gallo e Baron come un vero e proprio credo.

 

Genere: Free Jazz

Musicisti:

Pasquale Innarella, soprano sax and tenor sax
Danilo Gallo, bass
Ermanno Baron, drums

Brani:

01. Part I
02. Part II
03. Part III
04. Part IV
05. Part V
06. Part VI

Link:

Aut Records


Pubblicata il 23/02/2020