Di Stefano Dentice


CAMILLA BATTAGLIA

EMIT: Rotator Tenet

Dodicilune Edizioni Discografiche e Musicali, 2018

EMIT: Rotator Tenet

Sonorità ultramoderne, quasi avveniristiche, volte a creare un mood aleatorio e astratto che invita l’ascoltatore a dare libero sfogo alla sua più fervida immaginazione. “Emit: Rotator Tenet” è la nuova fatica discografica partorita dall’inesauribile estrosità di Camilla Battaglia, affiancata in questo lavoro da valenti partner del calibro di Michele Tino (sax alto), Andrea Lombardini (basso ed elettronica), Bernardo Guerra (batteria), nonché dall’eccezionale special guest Ambrose Akinmusire (tromba in Be still in motion, Event e You don’t exist). Otto le composizioni originali e tutte scaturite dall’onnivora mente di Camilla Battaglia. Be still in motion è un brano ricco di spunti estremamente interessanti. Qui Tino e Akinmusire dialogano fittamente ammiccando al free, dando vita a intrecci sonori degni di nota, supportati dallo stimolante ed energico comping architettato dal tandem Lombardini-Guerra. Da Crossing the water sgorgano inebrianti asperità armoniche che colpiscono all’istante. Camilla Battaglia canta con leggiadria, ornando la sua espressività attraverso suadenti sfumature timbriche. L’eloquio del trombettista è materico, colmo di comunicatività. “Emit: Rotator Tenet” è un inno all’innovazione, un album in cui, scientemente, Camilla Battaglia e i suoi partner si proiettano verso il futuro, accettando l’idea di proporre una musica tutt’altro che orecchiabile e distante migliaia di chilometri dall’ossessione del prodotto commerciale facilmente vendibile.

 

Genere: Avant Jazz / Creative Music

Musicisti:

Camilla Battaglia, voice, piano, keyboards and electronics
Michele Tino, alto sax
Andrea Lombardini, bass and electronics
Bernardo Guerra, drums
Featuring:
Ambrose Akinmusire, trumpet

Brani:

01. EMIT: Rotator Tenet
02. Be still in motion
03. Same Difference
04. Event
05. Crossing the water
06. You don’t exist
07. You don’t exist II
08. teneT RotatoR: TIME

Link:

Dodicilune Edizioni Discografiche e Musicali


Pubblicata il 04/11/2018