VII edizione di Piano City Napoli dal 26 al 29 marzo 2020

VII edizione di Piano City Napoli dal 26 al 29 marzo 2020

Dal 26 al 29 marzo 2020, Napoli ospiterà la settima edizione di Piano City Napoli, durante il quale il pianoforte risuonerà in ogni angolo della città con concerti, eventi, appuntamenti nei salotti delle case napoletane (circa 60 House Concert) e nei più bei luoghi storici: Chiese, Musei, Teatri,  Metropolitane, piazze e palazzi storici (circa 50 location). Un week-end in cui Piano City  trasforma Napoli in una Maratona Pianistica con oltre 250 eventi.

 

Anche quest’anno l’inaugurazione del Festival si terrà nella nota Piazza del Plebiscito, il 26 Marzo p.v. dove si esibiranno 21 PIANOFORTI SOTTO AI PORTICI DI PIAZZA DEL PLEBISCITO. L’evento, divenuto ormai simbolo di Piano City Napoli per la sua particolarità e spettacolarità, prevede anche per l’edizione 2020 un progetto musicale di composizione e trascrizione in prima assoluta creato ad hoc.

 

La location principale, il Castel Nuovo – Maschio Angioino, ospiterà nelle sue splendide sale i concerti e gli eventi più importanti del Festival.

 

Molte altre note sedi contribuiranno a far giungere la musica del pianoforte nei luoghi più simbolici e particolari della città (Palazzo Zevallos Stigliano, Conservatorio San Pietro a Majella, Palazzo del Pio Monte della Misericordia, Palazzo Fondi, Cimitero delle Fontanelle, Museo Cappella Sansevero, Università degli Studi di Napoli Federico II, Basilica di S. Paolo Maggiore, Complesso di S. Domenico Maggiore, Il CartaStorie, Museo H. Nitsch, Museo Civico Gaetano Filangieri, Chiesa di S. Potito, Domus Ars, Mappatella Beach, Villa Di Donato, Institut Francais e molte altre).

I salotti delle case napoletane spalancano le loro porte al pubblico con House Concert esclusivi nell’armonia delle note del pianoforte e nel calore dell’accoglienza partenopea.

 

Il Festival è aperto a tutti i generi musicali dalla classica al jazz, dalla contemporanea al rock e al pop, tutti solo ed esclusivamente al pianoforte con la partecipazione di concertisti professionisti, appassionati e studenti.


Pubblicata il 16/01/2020