Image gallery

Di Mario Catuogno by SpectraFoto


NAPOLI JAZZ WINTER 2015 – SERGIO CAMMARIERE – live 2015

NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015

NAPOLI JAZZ WINTER 2015
LUNEDI’ 2 FEBBRAIO 2015

SERGIO CAMMARIERE – live 2015

TEATRO AUGUSTEO – Napoli

 

Dopo una lunga attesa, nell’ambito della Rassegna Napoli Jazz Winter 2015 IX Edizione (progetto dell’Associazione Napoli Jazz Club), Sergio Cammariere e’ tornato ad esibirsi a Napoli al Teatro Augusteo in una serata di grandissimo successo di critica e di pubblico.

Carico di umanita’, stile, classe ed eleganza di altri tempi, Cammariere e’ capace di commuoversi ancora nonostante tanti anni di attivita’ professionale e di coinvolgere ed emozionare il pubblico presente in sala con la sua Musica d’Autore.

Insieme ai musicisti che lo seguono ormai da anni, l’amico di sempre Fabrizio Bosso (tromba e filicorno), Luca Bulgarelli (contrabbasso), Amedeo Ariano (batteria) e Bruno Marcozzi (Percussioni) ha presentato i brani contenuti nel suo ultimo Album “Mano nella Mano, insieme ad alcuni dei suoi piu’ grandi successi.

In particolare questo ultimo album “Mano nella Mano“, nato da un’intensa collaborazione intrapresa ormai gia’ da diversi anni con Roberto Kunstler, e’ frutto di un’esperienza a Tarifa, in Andalusia.

Tarifa e’ il luogo esatto dove le correnti marine del Mediterraneo e dell’Oceano si incontrano e dove Africa ed Europa sembrano unirsi . E in questo posto meraviglioso Sergio Cammariere ha creato dei brani che uniscono le parole d’autore raffinato a sonorita’ tipicamente mediterranee.

Il concerto inizia con Sergio Cammariere al piano e gia’ dalle prime note del primo brano (“Tema Di Malerba”) si capisce che sara’ un serata di musica davvero speciale.

Il tempo di emozionarsi e si passa gia’ ai primi brani del nuovo Album accompagnato da Ariano, Bulgarelli e Marcozzi : “La Vita Ci Vuole”, “Mano Nella Mano”, “Io Senza Te, Tu Senza Me” ( omaggio al grandissimo cantautore e amico Bruno Lauzi ) e conclude la prima parte con la dolcezza infinita delle note di “Le Porte Del Sogno”.

Con l’ “Amore non si spiega” arriva sul palco anche l’amico Fabrizio Bosso ed e’ un crescendo di emozioni e di applausi. Tra i due musicisti c’e’ una profonda intesa professionale che continua con le note dei tre brani successivi : “Le Incertezze Di Marzo”, “Ancora Non Mi Stanco” e si conclude con “Tempo Perduto” dove tutti i musicisti del palco si esibiscono in una performance musicale straordinaria.

Il concerto continua con tre brani al pianoforte che il pubblico ascolta silenzioso ed emozionato: “Padre Della Notte” (una canzone/ preghiera che commuove la platea ), “La Canzone Dell’impossibile” (note di una dolcezza infinita) e “Dalla Pace Del Mare Lontano”.

Tutti i musicisti di nuovo sul palco per l’ultima parte del concerto.

Si inizia con “Tutto Quello Che Un Uomo” e il pubblico applaude senza fine. E’ lo stesso Artista che chiede di accendere le luci in sala per chiedere al pubblico di cantare con lui e registrare un piccolo pezzo di questa canzone che lo ha portato al grande successo.

Poi via con le note di “Via Da Questo Mare” (con un Bosso strepitoso ), “Libero Nell’aria” (che diventa nel finale una vera e propria jam session per tutti i Musicisti sul palco applauditissimi da tutto il pubblico ) e “Sorella Mia” (poesia e atmosfera da tango ) per chiudere il concerto.

Il tempo di ringraziare gli organizzatori del concerto, tutti i tecnici, e ricevere fiori e applausi, che concede subito un bis che comprende “Cantautore Piccolino” (straordinario omaggio ai piu’ grandi cantautori della musica italiana ) e si conclude sulle note di “Ed Ora” sulle quali il pubblico, ormai TUTTO in piedi e sotto il palco, canta e balla con lui e lo applaude senza sosta.

Ma quando tutti credono che ormai il concerto sia giunto alla fine, Sergio Cammariere torna al piano per dedicare un brano al grandissimo Pino Daniele intonando “Napule e’ “ coinvolgendo tutto il pubblico ancora presente che canta con lui in un tripudio di applausi e di emozione.


Clicca su una immagine per visualizzare la galleria ed usa le frecce direzionali per navigare
NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015NAPOLI JAZZ WINTER 2015 –  SERGIO CAMMARIERE – live 2015

Pubblicata il 03/02/2015