Image gallery

Di Mario Catuogno by SpectraFoto


Mauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, Napoli

Mauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, Napoli

Sabato 19 marzo Mauro Ottolini 4Tet ha entusiasmato il pubblico con le note del progetto  Smashing Triad(s) presentato alla Domus Ars nell’ambito della Rassegna Napoli Jazz Winter 2016 a cura dell’ Associazione Napoli Jazz Club diretta da Michele Solipano.

In pieno stile New Orleans, il quartetto ha rielaborato in versioni molto originali brani di W.C. Handy, Rodgers, insieme alla musica di Radiohead e di Tom Waits, unitamente a momenti di improvvisazione che hanno emozionato e divertito il pubblico.

Il repertorio è assolutamente geniale, in un attimo si viene trasportati in un’atmosfera assolutamente fuori dai soliti schemi del genere jazzistico, la bravura dei musicisti del gruppo è indiscutibile, ma la simpatia, la verve e la genialità di Ottolini fanno del progetto una vera chicca per intenditori.

 

Mauro Ottolini 4tet in “Smashing Triad (s)”:

Vanessa Tagliabue  Yorke, voce e pentole cromatiche
Mauro Ottolini,  sousaphone, grancassa
Guido Bombardieri, clarinetto
Enrico Terragnoli, banjo , chitarra, charleston


Clicca su una immagine per visualizzare la galleria ed usa le frecce direzionali per navigare
Mauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, NapoliMauro Ottolini 4Tet@Domus Ars, Napoli

Pubblicata il 21/03/2016