Image gallery

Di Mario Catuogno by SpectraFoto


Ermal Meta @Teatro Acacia, Napoli

Ermal Meta @Teatro Acacia, Napoli

Mercoledì 17 maggio al Teatro Acacia la prima delle due date, entrambe in sold out, del concerto napoletano di Ermal Meta, una delle assolute novità musicali pop dell’ultimo anno. Appena 36 anni, terzo posto all’ultimo Sanremo 2017 e Premio della Critica “Mia Martini”, oltre ad una consolidata carriera di autore da anni (ha scritto per Emma, Francesco Renga, Patty Pravo, Chiara, Marco Mengoni, Francesca Michielin, Francesco Sarcina, Giusy Ferreri, Lorenzo Fragola oltre ad aver curato gli arrangiamenti di alcuni brani per i Negrita e per i già citati Renga e Sarcina. Il concerto fa parte del tour “Vietato Morire”, come l’omonimo album, il quale a sole due settimane dalla manifestazione sanremese è salito al primo posto degli Album più venduti d’Italia.

Emozionatissimo di fronte ad un pubblico di fans scatenatissime che hanno organizzato delle vere e proprie coreografie con girasoli, cartelloni e cuori colorati, ha presentato i brani sia di “Umano” e di “Vietato Morire”, applauditissimi dal pubblico in delirio, come “Odio le favole”, con il quale ha aperto il concerto e presentato a Sanremo Giovani nel 2016, “Pezzi di Paradiso”, “Volevo Dirti” “Umano”, “La vita migliore”, “Voce del Verbo” e, ovviamente, “Vietato Morire”,  insieme a due brani de “La Fame di Camilla”, il gruppo con il quale si era fatto conoscere come vocalist nel 2010 a Sanremo, e cioè “Buio e luce” e “Come il sole a mezzanotte” e una bellissima versione unplugged di “Amara Terra Mia” cover della famosissima canzone di Domenico Modugno.

A concludere il concerto “A parte te”, vero e proprio inno all’amore, tema ricorrente nei suoi testi, accolta dagli applausi infiniti del pubblico che lo consacra come uno dei miti musicali di quest’anno.

 

 


Pubblicata il 21/05/2017