Image gallery

Di Mario Catuogno by SpectraFoto


Disco Days XVIII Edizione 2017 al Teatro Palapartenope di Napoli

Disco Days XVIII Edizione 2017 al Teatro Palapartenope di Napoli

Sabato 22 e domenica 23 aprile si è svolta la XVIII Edizione di Disco Days la fiera del Disco e della Musica organizzata dalla Iuppiter Eventi, che vanta il patrocinio morale del Comune di Napoli e ha come sponsor 3D audio e media partner Radio Marte. Più di 80 espositori per riempire l’intero spazio del Teatro Palapartenope e promuovere sia il mercato dei vinili che dare il giusto spazio alle case discografiche presenti sul territorio che si occupano di lanciare sempre progetti di grande livello e che hanno suscitato la curiosità dei tantissimi collezionisti e appassionati della musica in generale. Quest’anno il programma, come per ogni edizione particolarmente ricco, ha presentato oltre alle presentazioni live di artisti emergenti e di nuovi vinili di Artisti conosciutissimi dal pubblico come gli Osanna (con il  vinile “Pape Satàn Aleppe”) , Bruno Bavota (“Impression”) , Sha’Dong (“Vita liquida”) , Piero Gallo (con “Live in Naples”), ma soprattutto il nuovo progetto dell’etichetta discografica “Suoni dal Sud” di Peppe Ponti con il disco “Remembering Showmen Musella”, nel quale tantissimi musicisti napoletani provenienti da diverse aree musicali hanno reinterpretato le canzoni di Mario Musella in un riuscitissimo insieme di musica electro, blues, jazz, funky, pop, urban rock, hip hop e inflessioni soul di grande coinvolgimento. Le novità di questo anno, inoltre, sono state, oltre alle tre  mostre “Cash I see a darkness“ di Reinhard Kleist a cura del Comic (on) Off, “una Vita fra i solchi” mostra vinile a cura di Andy Simoniello e “Livelights” di Fabiana Privitera, con l’esposizione di alcune sue foto più significate dei live da lei seguiti, la presentazione della graphic novel di Francesca Fariello “Sakura” e due workshop, il primo sulle “5 tecniche per promuovere la musica on line” e l’altro sul crownfounding “Come trasformare la relazione artista/fan in una “relazione di aiuto”.

A tal proposito DiscoDays supporta il crowdfunding di VINILICI, il primo docufilm Italiano sul mondo del Vinile e durante il pomeriggio di domenica 22 aprile sono stati presentati al pubblico i dettagli della realizzazione e la campagna di crowdfunding che sta raccogliendo i fondi per la realizzazione di questa prima opera tutta italiana. Iuppiter Eventi sta preparando un documentario per raccontare chi e cosa gira intorno al disco in vinile.

Per  maggiori dettagli e soprattutto per aderire basta visitare il sito e inserire le proprie donazioni: https://it.ulule.com/vinilici-film/

Appuntamento quindi alla prossima Edizione sempre più entusiasti e numerosi.

 

 

 


Pubblicata il 26/04/2017