Image gallery

Di Mario Catuogno by SpectraFoto


Dirty 6@Domus Ars, Napoli

Dirty 6@Domus Ars, Napoli

Grande successo per il concerto tenutosi sabato 5 marzo alla Domus Ars di Napoli per la X Edizione del Napoli Jazz Winter organizzato e diretto da Michele Solipano dell’Associazione Napoli Jazz Club.
Dopo aver girato il mondo accanto ad artisti di altissimo calibro Internazionale, dopo aver inciso per le maggiori label jazz e frequentato i festival di tutto il mondo, i Dirty 6 presentano un progetto in prima assoluta e pensato in esclusiva per il prestigioso palco di Umbria Jazz Winter 2015. Lo stesso che il gruppo sta portando nei più importanti jazz club e Rassegne musicali come quella di sabato scorso, con un repertorio speciale composto da brani della tradizione jazzistica e da atmosfere jazz/funky contemporanee.

Gli artisti coinvolti, grazie all’idea e alla regia di Claudio Filippini (purtroppo assente in questa serata e sostituito al piano da un bravissimo Michele Di Martino), sono il sassofonista Daniele Scannapieco, già protagonista di numerose edizioni di Umbria Jazz, qui al comando di una sezione fiati di primissimo livello con Gianfranco Campagnoli alla tromba e Roberto Schiano al trombone, straordinari nei loro assoli, che danno un’impronta speciale a tutto il progetto; una ritmica dal notevole impatto sonoro, composta da due grandi musicisti, i bravissimi Tommaso Scannapieco al basso elettrico e Lorenzo Tucci alla batteria.

DIRTY 6
Daniele Scannapieco, sax

Gianfranco Campagnoli, tromba

Roberto Schiano, trombone

Tommaso Scannapieco, basso elettrico

Lorenzo Tucci, Batteria

Michele di Martino, piano


Clicca su una immagine per visualizzare la galleria ed usa le frecce direzionali per navigare
Dirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, NapoliDirty 6@Domus Ars, Napoli

Pubblicata il 07/03/2016