Il 18/06/2017 a Villa Lagarina


Gabriele Mitelli e Alexander Hawkins in concerto al Lagarina Jazz

Gabriele Mitelli e Alexander Hawkins in concerto al Lagarina Jazz

Domenica 18 giugno alle ore 21.30 a Villa Lagarina il trombettista Gabriele Mitelli in concerto in duo con il pianista Alexander Hawkins. L’evento, inserito nella rassegna Lagarina Jazz, vede il musicista bresciano e il collega britannico esibirsi in un inedito duetto.

Torna al Lagarina Jazz il giovane trombettista bresciano dopo l’avventurosa performance al Mart di Rovereto dello scorso anno che lo ha visto impegnato in un dialogo serrato con la mostra di Robert Morris.
Quest’anno Mitelli salirà sul palco della rassegna inserita nel circuito di TrentinoJazz insieme ad Alexander Hawkins. Anche il pianista britannico è già noto al pubblico di Lagarina Jazz, in seguito al duetto con il sassofonista Roberto Ottaviano sul progetto “Forgotten Matches” presentato dallo stesso Ottaviano in una passata edizione.

Ci siamo incontrati per la prima volta a Locarno in Svizzera – dichiara Gabriele Mitelli – per una produzione di Novara Jazz Festival curata da Enrico Bettinello, Corrado Beldì e Riccardo Lisi. La prima persona che ha creduto al progetto è stata, però, Giuseppe Segala, direttore artistico di Lagarina Jazz Festival, dandoci carta bianca! Vista la grande empatia musicale e i riferimenti artistici molto vicini abbiamo pensato di far fuoriuscire la musica in modo spontaneo, improvvisando liberamente, senza cercare di dare un’identità al progetto a priori, ma stando insieme e dando spazio, ognuno, alle proprie necessità espressive.

Alexander Hawkins gode da qualche anno dell’attenzione e della profonda stima di illustri colleghi (tra cui Evan Parker, John Surman, Rob Mazurek, Han Bennink) e del pubblico più attento nel mondo del jazz. Il suo stile mette a reagire con intelligenza, sensibilità e una tecnica impeccabile elementi tratti da Art Tatum, Thelonious Monk e Cecil Taylor: ceppi imprescindibili della storia musicale afroamericana.

Gabriele Mitelli, premiato nel 2016 con il secondo posto nella sezione nuovi talenti del Top Jazz, è un vulcano di creatività, che vanta tra le sue collaborazioni quelle con Ralph Alessi, Markus Stockhausen, Chris Speed, Gianluca Petrella.
Mitelli ha recentemente pubblicato l’album “O.N.G. “Crash””, in quartetto con Enrico Terragnoli e Gabrio Baldacci alle chitarre e Cristiano Calcagnile alla batteria, uscito per la Parco della Musica Records.

Formazione:
Alexander Hawkins, pianoforte
Gabriele Mitelli, tromba

18 giugno, ore 21.30
Villa Lagarina, Cortile di Palazzo Libera
Ingresso: 10 euro
prenotazione obbligatoria 342 1330005
www.trentinojazz.com



Mappa di Google

Pubblicata il 15/06/2017