dic 5, 2017

Di Stefano Dentice

DINO RUBINO

Where Is The Happiness?

Where Is The Happiness?

Una fascinosa cantabilità, congiuntamente a uno spiccato e succulento senso melodico, rappresentano il fil rouge di “Where Is The Happiness?”, la nuova creatura discografica concepita dal talentuoso e raffinato Dino Rubino. In questo lavoro, dove è alle prese con flicorno e pianoforte, è affiancato da una parterre di levatura internazionale, costituito da Emanuele Cisi (sax tenore), Angelo Bonaccorso (corno francese), Gaetano Cristofaro (clarinetto basso), Giuseppe Mirabella (chitarra), Paolino Dalla Porta (contrabbasso) e Adam Nussbaum (batteria). La tracklist è formata da undici brani...

Read More
nov 21, 2017

Di Stefano Dentice

CHIARA PANCALDI

What Is There To Say

What Is There To Say

Una minuziosa rilettura, densa di grazia interpretativa e finezza esecutiva, di alcuni fascinosi standard jazz. “What Is There To Say” è la nuova realizzazione discografica a cura dell’elegante cantante Chiara Pancaldi, accompagnata in questo CD da due partner d’eccezione, dal valore inestimabile, come Kirk Lightsey (pianoforte) e Darryl Hall (contrabbasso), ai quali si aggiungono, in qualità di guest, due jazzisti di caratura internazionale: Jeremy Pelt (tromba in What Is There To Say, quarta traccia del disco) e Laurent Maur (armonica in A Timeless Place). In What Is There To Say (E.Y....

Read More
nov 17, 2017

Di Marco Vigliani

Silvia Conti

Psichedeliche ipnotiche (e inedite) nudità

Psichedeliche ipnotiche (e inedite) nudità

Si intitola “A piedi nudi (Psichedeliche ipnotiche nudità)” il nuovissimo disco di Silvia Conti che per certi versi...

nov 15, 2017

Di Marco Vigliani

YATO

Canzone d’autore digitale

Canzone d’autore digitale

Elettro-pop d’autore quello di YATO che torna con un nuovo lavoro dal titolo “Post Shock” in cui troviamo 7 nuove...

nov 13, 2017

Di Maurizio Spennato

Alessandro La Corte 5tet

Smile in Winter

Smile in Winter

Si ha subito la sensazione di trovarsi di fronte i tratti melodici delle grandi orchestra di sapore ellinghtoniano. Ma, poco più avanti, il tutto si trasforma per assumere le forme e la complessità strutturale della musica di Coltrane.

ott 31, 2017

Di Marco Vigliani

Vallanzaska

Un bellissimo compleanno dipinto di giallo

Un bellissimo compleanno dipinto di giallo

Si intitola “Orso Giallo” il nuovo disco dei Vallanzaska. E all’indomani della resa da parte degli Elio e le Storie...

Photogallery

Rotary Jazz Night_Bosso – Mazzariello – Vigorito – Ariano _Napoli_SpectraFoto_27-11-2017_10
Videogallery

Terroni_Uniti_Gente_Do_Sud